H_logo_HABEMUS

 Cosa puo’ succedere quando le eccellenze enogastromiche del Lazio si incontrano? Venitelo a scoprire Giovedì 8 febbraio alle ore 20 all’Osteria Sette, Via Val Chisone n.3, Roma

Habemus San Giovenale e la prima carbonara di Roma premiata da Eataly

Cena degustazione con il leggendario produttore Emanuele Pangrazi

Cari Amici, l’Osteria Sette ha l’onore di ospitare il grande vino Habemus per un evento imperdibile…

Il Produttore Emanuele Pangrazi ha iniziato la sua avventura uscendo con la prima annata di Habemus nel 2010 e, a costo di sembrare un folle, ha creato un nuovo terroir a Blera (VT), nel cuore della maremma laziale, interpretando il suo territorio secondo una filosofia mediterranea, facendo suoi tutti gli studi realizzati sulla viticultura mondiale, in particolare rivolti ai vitigni della Valle del Rodano in Francia.

Ne è nata una cantina biologica, ecosostenibile, con un sistema fotovoltaico di ultima generazione.

Insieme a Marco Casonaletti di Oasi degli Angeli (autore del Kurni e del Kupra, per rappresentarlo in due parole) ha scelto di impiantare vitigni internazionali e dopo 6 annate di HABEMUS, possiamo dire che ha vinto la sua scommessa.

 

Menu

  • HABEMUS 2015 (Grenache, Syrah, Carignano e Tempranillo) abbinato a polentina di cicoria con pecorino e salsiccia
  • HABEMUS 2014  abbinato a sua Maestà la Carbonara
  • HABEMUS 2013  abbinato allo stracotto di manzo al pane ed olio.

 

Costo della serata è di euro 35. Per prenotazioni chiamare Giorgia Madaro al 347/5359156 oppure Osteria Sette al 06/45444550

La serata è riservata: a chi ama il nostro territorio, a chi ama gli audaci e soprattutto a chi vuole andare oltre un semplice assaggio per comprendere un vino.